Come leggere un pneumatico

E’ ora di cambiare

E’ arrivata l’ora di cambiare i pneumatici, perchè sono alla frutta. Ma come possiamo leggere un pneumatico, e che cosa può dirci? Ma ritornando a noi…..Le vecchie gomme hanno dimostrato che ormai, non riuscivano a scaricare l’aderenza e la motricità nel terreno, dunque il Discoverone andavo un pò dove voleva. Lo dimostra l’utimo video dell’uscita in montagna che racconta qualche probblemino.

Buona visione

Cominciamo a cercare

Bene tornati a casa ho deciso di acquistare le gomme nuove. Dopo aver fatto una ricerca sul web, mi sono imbattuto in questa ditta: la “OMNIA-Pneumatici”. All’inizio ero intenzionato di riprendere il vecchio tipo di gomma, le “Federal Couragia M-T” . Cliccate le quantità e inviato l’ordine, dopo un paio di giorni mi contatta il Sig.re Francesco, il titolare. Mi ha spiegato che non erano in magazzino, ma neanche a disposizione dai fornitori.

Con vero dispiacere, il Sig.re Francesco mi chiede di aspettare qualche giorno che avrebbe tentato di trovarle. Dopo 3 o 4 giorni….purtroppo niente. Al che , dispiaciuto mi propone altre quattro gomme e così accetto. In 5 giorni, lavorativi, le gomme erano davanti a casa. Che dire…Una persona seria, paziente nel risolvere i problemi, e paziente nelle mie esigenze nel scegliere le gomme. Come tutti noi fuoristradisti che non si accontentano su certi accessori o prodotti. Poi, quando si tratta di gomme, nell’off road è un’argomento molto importante.

Ma oltre la cortesia, la serietà di questa ditta, la “OMNIA-Pneumatici” , ora parliamo del prodotto: un pneumatico, molto leggero e dal disegno, aggressivo per affrontare le strade sterrate e rocciose. Toccandolo con mano ai lati della spalla, si nota subito lo spessore, che serve per i contatti laterali con roccie o qualsiasi altra cosa, per proteggere lo stesso. Lo spessore si aggira attorno al 1.5 cm . Che dire……..Anche la qualità del prodotto, per come lo vedo io, è eccellente, ma posso dire anche il prezzo che è davvero interessante. Potete collegarvi al link e cotrollare tutto quello che può interessare. Poi se avete qualche dubbio , c’è il modo di sentirsi direttamente e telefonicamente.

come leggere un pneumatico

Allora per leggere un pneumatico, oltre le diciture, le misure e le caratteristiche che possiamo leggere, possiamo avere altro da un pneumatico. Il tipo di tassello: questo ci dice se sono specifici per strada, per sterrato, sabbia, per roccia o per fango.

Il materiale con cui è costrioto: se è morbido, medio o duro. Questo può portare al tipo di aderenza o meno su strada asfaltata o strada bagnata, dando un’attenzione particolare alla guida. Su sterrato la consistenza del pneumatico porta alla aderenza su curve, mentre per quanto riguarda il percorso roccioso la morbidezza e la resistenza è tutto. La gomma deve per lo più cercare di seguire il disegno del terreno cercando di “avvolgersi” alle roccie, passatemi questo termine.

Ormai in commercio ci sono pneumatici con disegni di ogni genere per soddisfare tutte le esigenze. Dopo anni di esperienza e tanti soldi spesi sui pneumatici, non ne parliamo sulle auto, ho capito che fermarsi su marche rinnomate, o i soliti modelli è una cosa sbagliatissima. Certo i consigli son sempre ben accetti ma molte volte, dopo essersi informati, aprire gli occhi e guradare qualcosa di diverso non è male e per la maggior parte ci azzecchi.

Qui sotto il link PayPal con cui potete donarci una “pizza” per aiutarci a mantenere vivo questo Blog e tutti i lavori che si stanno svolgendo legati a tutto questo. Vi ringrazio in anticipo:

Un altro ringraziamento per aver dedicato del tempo al mio blog e spero che ritornerete a leggere nuovi articoli e curiosità. Se vi è piaciuto potete iscrivervi , in modo tale che per ogni nuovo articolo pubblicato, vi arriverà un’avviso tramite mail e sopratutto condividete agli amici questo post . Un saluto a tutti! Ci vediamo all prossima pubblicazione……

COLLABORAZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: