4 motivi per cui viaggiare in fuoristrada è meglio

Viaggiare in fuoristrada offre numerosi vantaggi e con tutti i luoghi spettacolari che abbiamo in Sardegna da esplorare credo che sia il mezzo ideale.

1. Maggiore accesso a strade sconnesse

In un veicolo a 2 ruote motrici, sei limitato soltanto alla guida su asfalto su strade sterrate in buone condizioni. Se vuoi esplorare località poco conosciute e poco battute,  hai bisogno di un 4WD per viaggiare. Per finire, puoi caricare di tutto o addirittura destinare il tuo veicolo a dei viaggi in autonomia, se hai un veicolo attrezzato per esserlo, e passare dei giorni fantastici in mezzo alla natura.

 2. Più spazio e capacità di trasporto

Per natura le 4 ruote motrici sono più grandi, il che significa che hai più spazio. Fare le valigie per viaggiare, non è più un problema gli spazi sono maggiori. Per la guida su lunghe distanze, e avere la visuale molto più alta, a differenza della guida di una classica auto, il 4×4 in questa situazione è molto piacevole e da un senso di maggiore sicurezza.

Oltre a ciò, lo spazio aggiuntivo semplifica l’installazione di accessori e modifiche che renderanno il tuo viaggio più piacevole. Una seconda batteria e degli elementi a 12 Volt sono accessori abbastanza comuni e presenti nei fuoristrada a 4 ruote motrici, Il peso è sempre un problema quando si tratta di caricare un veicolo e, in generale, i veicoli a 4 ruote motrici hanno carichi utili superiori rispetto alle auto classiche. Se desideri installare un sistema a cassettoni nella parte posteriore e allestirlo non  dovrebbero esserci problemi di spazio.

3. Sport e avventure

Se ami la vita all’aria aperta, un 4WD è lo strumento perfetto per trascorrere delle giornate di sport e avventura.. Che si tratti di pesca, campeggio, surf, immersioni, escursioni, trekking o sport in generale, questa autovettura é  in grado di raggiungere le località più difficili e meno battute perché inizi l’avventura.

Guidare una fuoristrada è di per sé molto divertente, e uscire in un qualsiasi pomeriggio, semplicemente per percorrere alcune tracce, trascorri sempre una fantastica giornata rilassante e senza pensieri. Tuttavia, molte persone hanno un 4WD semplicemente perché la considerano soltanto un’auto, mentre altri lo usano per necessità perché è un mezzo da lavoro.

4. Autonomie maggiori per i viaggi

La maggior parte dei fuoristrada hanno un serbatoio di almeno 80 litri di carburante di fabbrica. Alcuni arrivano, di serie, fino a 180 litri e questo dà molta autonomia di percorrenza. Certo, il consumo è maggiore dato il peso superiore, ma molti fuoristrada possono facilmente fare dai 800-1200 km senza dover fare rifornimento. Per viaggiare su lunghe distanze o in aree remote, questo ti dà un enorme potenziale. I serbatoi supplementari sono facilmente installabili, per alcuni fuoristrada. Grazie a questi possono, in teoria avere una doppia autonomia. Se hai delle taniche di carburante extra a bordo aumenti notevolmente la tua autonomia. Però c’è un punto a sfavore : più carichi e più aumenti il peso , di conseguenza il fuoristrada consuma maggiormente, dunque è sempre meglio studiarsi il percorso prima di sovraccaricare inutilmente il proprio 4WD .

Viaggiare su lunghe distanze o in aree remote, questo ti dà un enorme potenziale. I serbatoi supplementari sono facilmente installabili, per alcuni fuoristrada. Grazie a questi possono, in teoria avere una doppia autonomia. Se hai delle taniche di carburante extra a bordo aumenti notevolmente la tua autonomia. Però c’è un punto a sfavore : più carichi e più aumenti il peso , di conseguenza il fuoristrada consuma maggiormente, dunque è sempre meglio studiarsi il percorso prima di sovraccaricare inutilmente il proprio 4WD .

Guida introduttiva a una trazione integrale

Se siete interessati ad acquistare una trazione integrale, fate le vostre ricerche in anticipo. Puoi chiedere di uscire con gli amici che li hanno.  Ci sono tutti i mezzi e i gruppi nei social che ti possono dare una mano o dei consigli per acquistarne uno. Non c’è nulla di troppo tecnico in 4WD, e dalla mia esperienza, meno ha elettronica e più è sicuro che ti riporta a casa. Poi per una  prossima volta vorrei fare un articolo su come ho scelto le mie auto usate.

Vi ringrazio per aver dedicato del tempo al mio blog e spero che ritornerete a leggere nuovi articoli e curiosità. Se vi è piaciuto potete iscrivervi , in modo tale che per ogni nuovo articolo pubblicato il sabato, vi arriverà un’avviso tramite mail e sopratutto condividete agli amici questo post . Un saluto a tutti! Ci vediamo al prossimo articolo……

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *