4 motivi per cui viaggiare in fuoristrada è meglio

Viaggiare in fuoristrada offre numerosi vantaggi e con tutti i luoghi spettacolari che abbiamo in Sardegna da esplorare credo che sia il mezzo ideale.

1. Maggiore accesso a strade sconnesse

In un veicolo a 2 ruote motrici, sei limitato soltanto alla guida su asfalto su strade sterrate in buone condizioni. Se vuoi esplorare località poco conosciute e poco battute,  hai bisogno di un 4WD per viaggiare. Per finire, puoi caricare di tutto o addirittura destinare il tuo veicolo a dei viaggi in autonomia, se hai un veicolo attrezzato per esserlo, e passare dei giorni fantastici in mezzo alla natura.

 2. Più spazio e capacità di trasporto

Per natura le 4 ruote motrici sono più grandi, il che significa che hai più spazio. Fare le valigie per viaggiare, non è più un problema gli spazi sono maggiori. Per la guida su lunghe distanze, e avere la visuale molto più alta, a differenza della guida di una classica auto, il 4×4 in questa situazione è molto piacevole e da un senso di maggiore sicurezza.

Oltre a ciò, lo spazio aggiuntivo semplifica l’installazione di accessori e modifiche che renderanno il tuo viaggio più piacevole. Una seconda batteria e degli elementi a 12 Volt sono accessori abbastanza comuni e presenti nei fuoristrada a 4 ruote motrici, Il peso è sempre un problema quando si tratta di caricare un veicolo e, in generale, i veicoli a 4 ruote motrici hanno carichi utili superiori rispetto alle auto classiche. Se desideri installare un sistema a cassettoni nella parte posteriore e allestirlo non  dovrebbero esserci problemi di spazio.

3. Sport e avventure

Se ami la vita all’aria aperta, un 4WD è lo strumento perfetto per trascorrere delle giornate di sport e avventura.. Che si tratti di pesca, campeggio, surf, immersioni, escursioni, trekking o sport in generale, questa autovettura é  in grado di raggiungere le località più difficili e meno battute perché inizi l’avventura.

Guidare una fuoristrada è di per sé molto divertente, e uscire in un qualsiasi pomeriggio, semplicemente per percorrere alcune tracce, trascorri sempre una fantastica giornata rilassante e senza pensieri. Tuttavia, molte persone hanno un 4WD semplicemente perché la considerano soltanto un’auto, mentre altri lo usano per necessità perché è un mezzo da lavoro.

4. Autonomie maggiori per i viaggi

La maggior parte dei fuoristrada hanno un serbatoio di almeno 80 litri di carburante di fabbrica. Alcuni arrivano, di serie, fino a 180 litri e questo dà molta autonomia di percorrenza. Certo, il consumo è maggiore dato il peso superiore, ma molti fuoristrada possono facilmente fare dai 800-1200 km senza dover fare rifornimento. Per viaggiare su lunghe distanze o in aree remote, questo ti dà un enorme potenziale. I serbatoi supplementari sono facilmente installabili, per alcuni fuoristrada. Grazie a questi possono, in teoria avere una doppia autonomia. Se hai delle taniche di carburante extra a bordo aumenti notevolmente la tua autonomia. Però c’è un punto a sfavore : più carichi e più aumenti il peso , di conseguenza il fuoristrada consuma maggiormente, dunque è sempre meglio studiarsi il percorso prima di sovraccaricare inutilmente il proprio 4WD .

Viaggiare su lunghe distanze o in aree remote, questo ti dà un enorme potenziale. I serbatoi supplementari sono facilmente installabili, per alcuni fuoristrada. Grazie a questi possono, in teoria avere una doppia autonomia. Se hai delle taniche di carburante extra a bordo aumenti notevolmente la tua autonomia. Però c’è un punto a sfavore : più carichi e più aumenti il peso , di conseguenza il fuoristrada consuma maggiormente, dunque è sempre meglio studiarsi il percorso prima di sovraccaricare inutilmente il proprio 4WD .

Guida introduttiva a una trazione integrale

Se siete interessati ad acquistare una trazione integrale, fate le vostre ricerche in anticipo. Puoi chiedere di uscire con gli amici che li hanno.  Ci sono tutti i mezzi e i gruppi nei social che ti possono dare una mano o dei consigli per acquistarne uno. Non c’è nulla di troppo tecnico in 4WD, e dalla mia esperienza, meno ha elettronica e più è sicuro che ti riporta a casa. Poi per una  prossima volta vorrei fare un articolo su come ho scelto le mie auto usate.

Vi ringrazio per aver dedicato del tempo al mio blog e spero che ritornerete a leggere nuovi articoli e curiosità. Se vi è piaciuto potete iscrivervi , in modo tale che per ogni nuovo articolo pubblicato il sabato, vi arriverà un’avviso tramite mail e sopratutto condividete agli amici questo post . Un saluto a tutti! Ci vediamo al prossimo articolo……

Mostra i commenti

Unisciti alla discussione

20 risposte a “4 motivi per cui viaggiare in fuoristrada è meglio”

  1. Chiara dice:

    Anche io ci avevo pensato.per il mio viaggio in kirghizistan ma alla fine abbiamo cambiato idea. Rimane però un’ opzione ottima.

    1. Orso dice:Autore

      Allora ti devo convincere. Il fuoristrada, fatto in maniera calma e tranquilla è davvero un metodo di fare le vacanze da sballo. Iscriviti al blog che così arriveranno tutte le novità, che riguarda il mondo del viaggio in off road e delle mete in Sardegna. Ci sono tantissimi posti da visitare.

  2. Annalisa dice:

    Fate davvero degli off road fantastici. Io ho una jeep, ma la versione da città. Anche se sto pensando di prendere un wrangler e usarlo anche per qualche escursione sulle montagne qui vicino!

    1. Orso dice:Autore

      Non importa. Gia per sè un furistrada Jeep è già una buona auto per l’Off Road. L’unica cosa che ti consiglio e di mettergli 4 gomme da Off Road, non esagerate,e provare a fare una bella passeggiata, in un raduno, chiedendo sempre la dificoltà che questo. Deve essere una bella passeggiata panoramica, allora capite che cosa volete fare. Poi se vi piace, il Wrangler……E’ il mio sogno….ahahahaha. Seguite sempre il mio blog , iscrivetevi per le novità….Arriveranno articoli su descrizioni e tecniche di Off Road ….Grazie Annalisa

  3. Veronica dice:

    Dopo essere di ritorno da una settimana in Sardegna e aver fatto un on the road alla scoperta delle meraviglie di questa regione, capisco perfettamente perché preferisci un 4×4 per girare meglio. Alcune delle strade non sono il massimo per una macchina normale.

    1. Orso dice:Autore

      Vedo che hai capito il senso del mio blog, oltre la passione che ho delle auto e del mondo dell’off road. Grazie Veronica

  4. Laura dice:

    Non ho mai viaggiato in Fuoristrada ma i tuoi motivi mi hanno convinta. Magari prima o poi mi capiterà di provare questa esperienza 😊

    1. Orso dice:Autore

      Andate a fare un giro con un’amico che ha un 4×4 e lo convinciete di andare a fare una passeggiata in campagna, così lo comprate….ahahah Via aspetto in Sardegna..Grazie Laura

  5. Moira dice:

    È la prima volta che noleggio un fuoristrada – o forse meglio dire un SUV. Ho pensato fosse meglio un mezzo così per fare il tour dei parchi americani – al mio ritorno scriverò se mi sono trovata bene o meno, ma nel frattempo penso di aver fatto la scelta giusta!

    1. Orso dice:Autore

      Sicuramente non te ne pentirai….Buona permanenza e Grazie Moira

  6. Rossella dice:

    Da viaggiatrice amante degli on the road ma non in grado di ridurre i bagagli, il motivo nr 2 da te indicato è una delle ragioni principali per cui mi piacciono i fuoristrada

    1. Orso dice:Autore

      Grazie Rossella

  7. Annalisa dice:

    Sinceramente proprio in questi giorni la nostra vecchia macchina ci ha abbandonato. Fra le nostre opzioni c’è anche il fuoristrada. Farò leggere questo articolo a mio marito!

    1. Orso dice:Autore

      Da quando mio padre aveva preso il primo fuoristrada, ben 29 anni fà, non è mai più mancato in casa. Lui ne ha cambiati 6 e io 4. Il fuoristrada 4×4, credo che sia il mezzo migliore e più sicuro. Non faresti uno sbaglio. Grazie annalisa…Iscriviti che ho intenzione di scrivere articoli riguardante la tecnica e tutto quello che riguarda il mondo del 4×4. Mi farebbe tanto piacere dare consigli, in vista di un vostro acquisto.

  8. MARTINA BRESSAN dice:

    L’articolo è molto interessante e una delle cose che ho letto e che ho sentito più vera per la mia esperienza è quella di avere maggiore accesso a strade sconnesse. Ci è capitato alcune volte in montagna di dover rinunciare a delle escursioni perchè la strada era troppo sconnessa.
    Penso che questa soluzione permetta di passare dei giorni fantastici in mezzo alla natura.

    1. Orso dice:Autore

      Si hai proprio ragione. Non è necessario avere un super mezzo, ma delle buone gomme un verricello e delle protezioni, e già puoi affrontare un viaggio e molti percorsi, anche accidentati. Grazie Martina

  9. Julia dice:

    Non che abbia fatto esperienze particolarmente avventurose alla guida ma ho visto la differenza guidando un’utilitaria a Creta e una Jeep 4 × 4 in Canada, entrambe su strade sterrate.. inutile dire che non c’era un minimo di paragone!

    1. Orso dice:Autore

      Allora ho colto nel segno ahahah Grazie mille Julia

  10. Claudia dice:

    Tanti anni fa Mattia aveva un fuoristrada, purtroppo non ci conoscevamo ancora, quindi io non ho mai provato l’esperienza.

    1. Orso dice:Autore

      Allora è il momento di riprenderlo, non credi? comunque grazie Calaudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *