La manutenzione del veicolo

Oggi parleremo di qualche consiglio che ho avuto da esperti dell’off road, prima di partire a fare una uscita domenicale con gli amici o di qualche tour di più giorni nei nostri territori. La manutenzione del veicolo. Semplici cose da adottare che rendono il viaggio più sicuro e divertente.

• Suggerimento n. 1: il carico

Se usi dei cassettoni o delle semplici cassette per il trasporto di oggetti, assicurati che sia ben ancorati all’auto o per quanto riguarda (LINK)i cassettoni, avvitarli con viti robuste. Il bagaglio e cioè borse(LINK) e altri oggetti che contengono attrezzatura, devono essere stivati e messi in sicurezza, in caso di frenate brusche o in casi estremi , di ribaltamento. Queste azioni sono molto importanti per il motivo che i bagaglio o altro non ci colpiscano. Sicurezza prima di tutto!

Cassettone ancorato in più punti con viti autoforanti in acciaio

 • Suggerimento n. 2: manutenzione del veicolo

Controlla spesso i fluidi. È una buona idea ispezionare visivamente tutti i fluidi nel motore, della trasmissione, nei differenziali(LINK) e  gli oli nel motore. Dopo il ritorno da un’ escursione o di una vacanza , oltre a ricontrollare nuovamente i livelli, se hai percorso strade con attraversamenti di guadi , controllare gli oli con un bastoncino e verificare se c’è acqua. Questo può prevenire dei guasti abbastanza gravi sino alla rottura dei differenziali stessi. Per questo è giusto fare una manutenzione del veicolo continua.

• Suggerimento n. 3: controllare

Quando ritorni da uscita o da una vacanza in fuoristrada, assicurati di pulire il tuo 4×4 prestando particolare attenzione al sottoscocca. Se stai pulendo,  devi toccare con mano o almeno guardare, per vedere se ci sono problemi o se si stanno verificando. Questo rende molto più facile evitare danni e si possono prevenire dei guasti indesiderati.

• Suggerimento n. 4:

Mantieni il tuo veicolo sempre in buone condizioni(LINK) e senza perdite di liquidi , poiché è dannoso per l’ambiente. Nel nostro caso , possessori dei Land, sappiamo benissimo che una lotta continua,  risolvere i problemi di perdite di olio, ma l’importante è : non arrendersi! 

 • Suggerimento n. 5: 

Prima di tornare su una strada asfaltata, ispezionare le gomme(LINK) per eventuali danni danni inclusi tagli. Prestare particolare attenzione ai fianchi dello pneumatico, poiché possono essere facilmente danneggiati. Un avaria della gomma a causa di un danno al fianco può essere molto pericoloso, specialmente se si guida ad alta velocità. E dopo l’ispezione, con il compressore(LINK), riportare la pressione ai valori corretti(LINK) per il transito su asfalto. Lo spostamento, i trasferimenti lunghi o il ritorno a casa, con la pressione dello pneumatici giuste(LINK), ci sarà il corretto consumo e il risparmio di carburante. 

dav

• Suggerimento n. 6: sporchiamoci le mani

Dopo che sei tornato a casa, oltre alla classica ispezione, come nel punto 3, vai sotto all’auto e con una mazuola di plastica o di gomma, insieme a delle chiavi, controlla tutte le parti meccaniche e con dei colpi di martello si potrebbero individuare dei danni da risolvere e cioè , giochi che potrebbero compromettere le parti meccaniche.

Bussola da 19mm per lo smontaggio dell’ammortizzatore

 • Suggerimento n. 7: 

Se le cinghie del motore fanno rumore o “stridono”, verificare che siano ben strette, che le pulegge non siano disallineate o semplicemente che la cinghia non sia da cambiare. I rimedi che trovi su dei toutorial, tipo: svitol; borotalco; ecc. per silenziare il rumore o altro, non lo risolvono, li stai solo rimandando.Con una buona manutenzione del veicolo, queste cose sono difficili che accadono.

• Suggerimento n. 8: i cambi oli

Seguire sempre il programma di manutenzione del veicolo raccomandato dal costruttore del veicolo. Non rimandare mai la manutenzione!

• Suggerimento n. 9: si può dire “manutenzione”?

Il  backup del GPS, è una cosa davvero importante. Aggiornare, scaricare le traccie del GPS sono delle azioni davvero importanti oltre a controllare lo stato del programma. Il database può essere scaricato in scede Micro-SD o in pennini, in modo tale da tenere sempre fresco e in buone efficienza il GPS. Anche questi dispositivi in qualche maniera hanno bisogno di una buona manutenzione.

• Suggerimento n.10:  l’arte dell’arrangiarsi

Se la cinghia della ventola che si rompe, così ho letto in alcuni siti, i fuoristradisti affermano che il collant può essere usato come cinghia da battaglia. Assicurati di riparare e sostituirla il più presto possibile. Oppure, come faccio io, mi tengo una cinghia di scorta in auto. Quando cambierai la cinghia perchè logora, puoi sempre tenerla per ricambio in caso di necessità.

• Suggerimento n. 11: doppi filtri

Il collant può essere utilizzato anche come filtro dell’aria di emergenza o come rivestimento del filtro lavabile se sei in strade davvero polverose. L’obiettivo è quello di ottenere sempre aria pulita per il tuo motore.

• Suggerimento n. 12: sblocchiamo tutto

Una volta che tocchiamo asfalto per trasferimenti, o per lunghe percorrenze, ricordiamoci di disinserire le 4 ruote motrici, toghiere i blocca-mozzi per disinserire il differenziale ant. O per il nostro caso e possessori dei land Rover, togliere il centrale. Ci sarà un risparmio di carburante, e si salvaguarderà la trasmissione.

dav

 • Suggerimento n. 13:

La resina epossidica può essere utile e salvare la giornata. Molti fuoristradisti portano con se, nel loro kit di attrezzi, della resina epossidico o colle bi-componenti per fare le saldature  liquide. È utile per riparare vaschette danneggiate dell’acqua, oli  che perdono i fluidi. E oltre a questo mi sento di dire che nel mio kit degli attrezzi non manca mai lo Scotch Americano, utilissimo per riparare qualsiasi cosa, anche perdite dai tubi dell’acqua del motore.

• Ultimo consiglio n. 14:

Divertiti in sicurezza, rispetta l’ambiente e goditi ogni momento in mezzo alla natura!

Vi ringrazio per aver dedicato del tempo al mio blog e spero che ritornerete a leggere nuovi articoli e curiosità. Se vi è piaciuto potete iscrivervi , in modo tale che per ogni nuovo articolo pubblicato il sabato, vi arriverà un’avviso tramite mail e sopratutto condividete agli amici questo post . Un saluto a tutti! Ci vediamo al prossimo articolo……

Circolo Ricreativo da Mario Palmas Arborea-Oristano

CONDIVIDETE !

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *